Leggere prima di addormentarsi: 5 buoni motivi per farlo

Non ci sono dubbi: che siate appassionati lettori oppure casuali, leggere prima di addormentarsi ha effetti tutti positivi sulla qualità del sonno e in generale sulla salute.
Scopriamo quali sono i 5 principali motivi per farci accompagnare a fine giornata da un buon libro.

1) Concilia il sonno
Ebbene si! A volte è bene spegnere la Tv e tutti i dispositivi tecnologici in casa e farsi catturare dalle pagine del libro preferito.  È uno dei modi migliori per addormentarsi e garantirsi un sano riposo. Ricordiamoci di portare sempre un libro con noi, anche quando siamo in viaggio o dormiamo fuori casa.

2) Riduce le preoccupazioni
Leggere prima di andare a dormire ci permette di fare una pausa e allontanare gli impegni e le preoccupazioni della giornata. Dopo 8 ore di lavoro, sapere che a casa ci aspetta il libro preferito, può essere di grande aiuto e conforto.
Concentrandoci sulla lettura, i pensieri rallentano e la mente riacquista un po’ di tranquillità. E allora non dimentichiamo mai di leggere almeno qualche pagina prima di addormentarci.

3) Protegge e migliora le capacità cognitive
La lettura arricchisce e mantiene giovani. Sono stati dimostrati dalle ricerche scientifiche i benefici per il cervello: gli adulti che leggono abitualmente mantengono forti e salde le proprie funzioni mentali. Quindi, se durante il giorno non avete tempo di leggere, fatelo prima di dormire e le vostre capacità cognitive ringrazieranno.

4) Abbassa i livelli di cortisolo
Livelli troppo elevati di cortisolo nel nostro organismo possono provocare ansia e stress. Alcune ricerche hanno dimostrato che leggere prima di andare a dormire è rilassante e perciò aiuta a ridurre i livelli di cortisolo con effetti benefici sul sonno che diventa più tranquillo e ristoratore.

5) Dare la buonanotte nel modo migliore
La fiaba della buonanotte, per molti un rito che trasforma il momento della nanna in istanti di grande intensità fra genitori e figli. Una fiaba raccontata con dolcezza li aiuta a scivolare più facilmente nel mondo dei sogni.