I rimedi per l’ansia notturna

Set 9, 2016 | Prima di Domani

Ti svegli nel cuore della notte? Prima di addormentarti pensi ai mille e più impegni che ti aspettano? Non sai come calmare le palpitazioni notturne?
Dormire bene è fondamentale per il nostro benessere psicofisico e, quando l’insonnia ha una causa, occorre porre rimedio ai problemi che turbano la tua notte. Ecco i nostri rimedi per l’ansia notturna.

Ansia e stress: due facce della stessa insonnia

Ansia e stress sono due disturbi che possono rovinare le nostre giornate e anche le nostre notti. Forte agitazione e palpitazioni, preoccupazioni continue e paure persistenti sono sintomi di un malessere che può anche sfociare in problemi come gastrite, mal di testa e altre malattie psicosomatiche.
Oltre a recarti dal medico, c’è qualcosa che puoi fare nel tuo quotidiano e prima di andare a dormire. Scopriamo insieme cosa.

Rimedi per l’ansia notturna

1) Dedicati a un’attività fisica aerobica: lo sport è fondamentale per stare bene anche a livello psichico. Attività aerobiche come la corsa e il ciclismo, oltre a non costare niente, rilasciano infatti serotonina, il cosiddetto ormone del buonumore. Più facile di così!

2) Organizza i tuoi impegni: una delle principali fonti di stress è la quantità di impegni quotidiani che abbiamo, soprattutto extra-lavoro. Cerca di non prendere più di un appuntamento dopo il lavoro e organizza l’indomani dando priorità alle cose più importanti. E poi, una volta fatta la lista, pensa ad altro.

3) Niente stravizi: fumo e caffè sono eccitanti e per cui possono aumentare ancora di più l’ansia. Cerca quindi di ridurre o smettere. Ne trarrai dei benefici.

4) Affidati a ingredienti naturali: una tisana rilassante è l’idea giusta per calmare mente e corpo in vista della notte. Ma un altro ingrediente molto utile è il magnesio, di cui spesso siamo carenti. Questo minerale è un toccasana per il nostro sistema nervoso: svolge infatti un’azione distensiva e calmante e riduce l’eccitabilità di muscoli e nervi.

5) Medita: tra le migliori pratiche per ridurre ansia e stress c’è la meditazione. La meditazione è un’efficace pratica per calmare le mente che si utilizza per raggiungere una maggiore padronanza del corpo. Poiché è basata su una corretta respirazione, se svolta quotidianamente, permette di migliorare lo stile di vita e ridurre ansia e stress.

Nella stessa categoria

Altre News dal Magazine

Nov 15, 2019

Tutto sugli omega-3

Dormire bene dipende da tanti fattori, tra questi l’alimentazione gioca un ruolo importante. Il nostro stato d’animo e...
Apr 07, 2015

Colori e Fantasia

Per il buon sonno dei più piccoli, conosciamo la collezione Young! Design, colori, fantasia. Tutto questo è Young, la...
Mar 28, 2019

Biofilia

Un nome difficile dai riscontri naturalmente positivi La passeggiata è la panacea di tutti i mali. Un’ora al giorno,...