Quattro cibi che aiutano il tuo #primadidomani

Ago 12, 2016 | Prima di Domani

Se carne rossa, cioccolato, salse e alimenti acidi sono i cibi da evitare prima di andare a dormire, i quattro che ti presentiamo di seguito sono quelli consigliati per una notte serena.
Vuoi un #primadidomani a tutto riposo? Affidati a latte, ciliegie, banane e patate!

Latte e derivati

Nonne e mamme lo sanno bene: un bicchiere di latte aiuta a dormire meglio. Latte, formaggi e latticini in generale sono infatti ottime fonti di triptofano, un aminoacido che favorisce il riposo notturno.
Gli alimenti ricchi di calcio aiutano il cervello a usare questo aminoacido per creare melatonina, l’ormone del buon sonno. Quindi lunga vita al bicchiere di latte #primadidomani! E se aggiungi un po’ di miele, la notte sarà ancora più serena.

Ciliegie

Tra i pochi cibi che contengono melatonina, ormone che regola il ciclo notte-giorno, ci sono le ciliegie. Questo piccolo frutto può aiutare il tuo corpo a fare il pieno di questa sostanza naturale e di conseguenza ad addormentarsi in modo molto più rapido.

Banane

Le banane, ricche di magnesio e potassio, aiutano a rilassare tutta la muscolatura. Grazie alla presenza di questi minerali, le banane sono amiche della buona digestione perché alleggeriscono disturbi legati a ulcere gastriche. Quindi, se consumate prima di andare a letto, possono favorire una notte senza disturbi.
Senza dimenticare che le banane contengono anche triptofano e serotonina, che donano a questo frutto proprietà antidepressive e rilassanti naturali.

Patate

Altri alimenti utili per un buon sonno sono i carboidrati complessi. Tra questi ci sono le patate. I loro pregi? Non appesantiscono lo stomaco e si digeriscono velocemente. Inoltre, proprio come le banane, le patate contengono potassio, noto per favorire il rilassamento.

Nella stessa categoria

Altre News dal Magazine

Fuori Salone 2015
Apr 01, 2015

Salone Del Mobile 2015

Vieni a scoprire tutte le novità 2015 di Morfeus al Salone del Mobile di Milano, dal 14 al 19 aprile 2015, padiglione...
Set 01, 2020

Tecnodipendenza

L’utilizzo spropositato di tablet, smartphone e dispositivi tecnologici non concilia il sonno. E lo sappiamo tutti! Il...