La ricetta per i pancake

Hai passato una notte serena? Se sei riposato e carico per il weekend, prepara insieme a noi la ricetta del dolce risveglio.

Oggi sbarchiamo in America e assaggiamo i pancakes, le famosissime frittelle americane, soffici e leggere, che in genere vengono mangiate con aggiunta di sciroppo d’acero. È il tradizionale breakfast da gustare ai tavolini di una caffetteria negli Stati Uniti. I Bakery americani ostentano in vetrina pile di pancakes pronti ad essere riscaldati e serviti.

INGREDIENTI
uovo 1
olio di semi 20 gr
zucchero 20 gr
sale 3 gr
latticello 180 gr
vanillina 1 bustina
lievito per dolci 1 bustina
farina 00 130 gr
sciroppo d’acero QB

Rompere l’uovo e aggiungere l’olio di semi e lo zucchero mescolando con una frusta.
Incorporare al composto il latticello a temperatura ambiente e poi una bustina di vanillina o la buccia di limone per aromatizzare l’impasto.
Setacciare la farina facendola ricadere direttamente sul composto.
Aggiungere il lievito in polvere per dolci e mescolare nuovamente.
Far riposare la pastella per 15 minuti.
Scaldare un pezzetto di burro in una padella antiaderente e togliere con carta assorbente quello in eccesso.
Versare un mestolo di impasto nella padella su un fuoco medio.
Creare un pancake rotondo. Girarlo quando al centro si formano delle bolle.
Cuocere l’altro lato fino a che il fondo è ben dorato.
Ripetere i passaggi con il resto della pastella .
Servire subito accompagnando i pancake con una noce di burro e sciroppo d’acero