La ricetta per i gaufre

Ecco il nuovo suggerimento per chi non ha più voglia di dormire ma ha energie da vendere! Una ricetta facile per chi ha la sveglia impostata sul fine settimana. Driiin!

Le gaufre sono delle cialde dolci molto diffuse in Francia e in Belgio. Sono preparate con una pastella di farina, latte, uova, zucchero e lievito che viene cotta in un’apposita cialdiera che le rende croccanti all’esterno e molto soffici all’interno e con il tipico aspetto a “nido d’ape”. Ottime gustate calde spolverizzate con zucchero a velo o guarnite con panna montata, cioccolato fuso, sciroppi, marmellata o frutti di bosco freschi.

INGREDIENTI
uova 2
zucchero 60 gr
burro 70 gr
latte 300 ml
farina 00 250 gr
essenza di vaniglia
sale 1 pizzico

Separare gli albumi dai tuorli e montare i bianchi a neve ferma con un pizzico di sale.
Montare a parte i tuorli con lo zucchero. Aggiungere ai tuorli il burro fuso intiepidito.
Incorporare i bianchi montati amalgamando delicatamente. Unire vaniglia e latte, poi la farina.
Scaldare la cialdiera e sciogliere una noce di burro sulla piastra già calda.
Versare un mestolo di pastella per ricoprire la piastra creando uno strato spesso ed uniforme.
Chiudere la piastra e cuocere la gaufre per almeno 5 minuti.
Servire subito le gaufre accompagnandole con sciroppo d’acero, frutta fresca o panna montata.