Quattro cibi da evitare #primadidomani

Ti abbiamo già spiegato perché #primadidomani è meglio cenare e non digiunare.
Ora approfondiamo l’argomento “alimentazione” raccontandoti la storia di quattro cibi che è meglio evitare se vuoi dormire bene e vivere un domani pieno di energia.

1. Carne rossa

Proteine e grassi sono nutrienti che richiedono una digestione lunga e faticosa. E la carne rossa ne è ricca. Per questo, al posto di una bella fiorentina, è meglio scegliere la più digeribile carne di pollo o tacchino.
La sera il nostro metabolismo è infatti più lento e la carne rossa può rallentarlo ulteriormente, provocando insonnia.

2. Cioccolato

Durante la notte il nostro corpo è a riposo e quindi non brucia calorie. Per questo, il nemico numero uno della forma perfetta è il cioccolato #primadidomani. Questo alimento, ricco di grassi e ultra calorico, non è proprio l’ideale prima di coricarsi.
Ma la linea non è l’unico problema: come caffè e tè, la cioccolata è un noto alimento eccitante che, come sappiamo bene, può scombinare il sonno.

3. Alimenti acidi

Gastrite, riflussi e una notte senza riposo. I colpevoli? Alimenti molto acidi come pomodoro, aglio e cipolle.
Questi cibi apparentemente innocui possono infatti aumentare l’acidità gastrica e provocare disturbi durante la notte. Per questo è meglio evitarli.

4. Salse e cibi piccanti

Stesso discorso vale anche per tutti quei cibi fortemente speziati o piccanti.
Alimenti di questo tipo sono infatti sinonimo di notti da incubo perché causano bruciore di stomaco e aumento della temperatura corporea, due “grandi amici” dell’insonnia.
Quindi niente peperoncino, olio piccante o salse messicane se vuoi dormire bene.