Primavera, periodo di allergie. Scegli il materasso giusto!

Per molte persone la primavera è sinonimo di allergie. La causa scatenante non sono virus e batteri, ma i pollini che si diffondono nell’aria in diversi periodi dell’anno, soprattutto in primavera-estate.

Esistono poi gli acari della polvere, che non conoscono calendario. Sono attivi in ogni stagione. Le persone sensibili alle allergie primaverili, sia grandi che piccini, possono essere più vulnerabili a questo tipo di allergeni e sommare allergie di stagionali a disturbi associati alla presenza di acari.

Come difendersi almeno in casa? Gli acari amano gli ambienti bui e chiusi, e si annidano soprattutto in alcuni ambienti domestici dove sono presenti letti, divani, coperte, asciugamani.
Una delle possibili soluzioni è di organizzarsi per prevenirne la formazione con un’adeguata pulizia. A volte però non basta. E per la camera da letto diventa importante scegliere il materasso giusto, anallergico.

Materassi anallergici
I materassi anallergici sono quasi sempre sfoderabili. Grazie a questa pratica soluzione potrai togliere e lavare – in acqua a 30° – le Cover ogni volta che vorrai.
I rivestimenti Silversave e D-Tech sono particolari, perché non perdono l’effetto anallergico col passare del tempo e dei lavaggi.
Anche la struttura ha la sua importanza. Ad esempio, i materassi Memory e Aquacell sono sani igienici e anallergici: garantiscono un sonno perfetto e pulito!

Regole di pulizia
Igiene è anche sinonimo di corretta manutenzione! Segui sempre le regole che ti consentono di dormire in un materasso sempre pulito e con tutti i comfort per il buon riposo che può regalarti.
Gira il materasso (testa-piedi e sopra-sotto) con regolarità. In caso di macchie, la soluzione è una sola: consultare il libretto di manutenzione e pulizia del materasso. L’acqua infatti non è sempre la soluzione più efficace, anzi, può avere un effetto contrario: creare un ambiente umido adatto alla proliferazione di acari e batteri. E poi ricordati del rimedio “della nonna” sempre valido: esponi il materasso all’aria aperta!

Bastano poche e semplici accortezze per avere un materasso anallergico e di qualità.  E le allergie diventeranno solo un brutto sogno!