Homefullness e Good Vibes: Energia positiva in casa con le piante

Set 26, 2023 | Ambiente, Cibo e salute

Homefullness, ovvero stare bene in casa. Una delle cose più utili che possiamo fare per la nostra salute è di portare la natura in casa.
Un po’ di cielo in una stanza, forse, ma soprattutto piante, tante piante in ogni angolo, per attrarre quelle spinte energetiche che ci restituiscano forza, buonumore e serenità nella giusta misura, quella di cui abbiamo bisogno.

I colori e i profumi fanno la loro parte, ma secondo il Feng Shui avere il pollice verde potrebbe rivelarsi davvero un ottimo alleato per respingere le energie negative e attirare quelle positive. Feng Shui significa letteralmente “vento e acqua” e nella cultura asiatica definisce la disciplina che studia gli spazi in cui viviamo e li organizza in modo tale che siano armonici e adatti allo sviluppo del nostro benessere.

È un approccio che già da qualche decennio appassiona gli occidentali, ma che negli ultimi tempi ha ritrovato un rilancio, soprattutto dopo il periodo pandemico, che, in qualche modo, ci ha costretti a rivedere la vivibilità delle nostre case e a sfruttare fino in fondo il loro potenziale.
È un po’ quello che è accaduto per un’altra disciplina come l’armocromia, in cui i colori assumono un ruolo importantissimo nel farci sentire ancora di più a nostro agio tra le mura domestiche.

Il Feng shui e le piante

Dunque, per l’homefullness bisognerebbe seguire il Feng shui e le piante… Ma quali? Partiamo dall’aloe vera: non deve mai mancare in casa, perché calamita prosperità; nella cultura sudamericana, come in quella orientale, è considerata un portafortuna.

Il timo assorbe le energie negative, ed è considerato tradizionalmente utile per allontanare le cattive vibrazioni e assicurare la protezione delle case e di chi ci vive.

Dei cactus e delle piante grasse sappiamo che possono limitare le radiazioni dei device, ma anche loro sono considerati dei catalizzatori di positività e possono essere uno scudo contro l’invidia.

La menta favorisce il dialogo e combatte l’insonnia. Anche per lei pollice verde all’insù per quanto riguarda le energie positive.
Con la lavanda ci sembrerà di sentirci immersi in Provenza e in un ambiente protetto contro le energie che non favoriscono la nostra pace interiore.

Stop alla negatività anche con basilico, eucalipto, ruta e agrimonia.

Se solo leggendo i nomi di queste piante avete avuto una sensazione di piacevolezza, non vi resta che provare e sarà una vita piena di good vibes, le buone sensazioni di cui non possiamo fare a meno.

Homefullness, nuove idee per vivere meglio in casa

In occidente Feng shui fa un po’ rima con homefullness. Tutti e due hanno la stessa finalità: costruire un ambiente casalingo rilassante e pienamente vivibile secondo le nostre esigenze. Dal 2022 l’homefullness (concetto strettamente legato al mindfullness) è trend topic per quanto riguarda l’interior design.
Si sviluppa su principi molto importanti: la casa deve essere intimamente percepita da noi come il luogo più piacevole dove tornare e che ci appartiene profondamente.

Per raggiungere questi obiettivi emozionali si passa inevitabilmente attraverso scelte che riguardano l’evoluzione dell’arredamento verso elementi caratterizzati da una semplicità che deve assecondare la nostra tranquillità ed armonizzare la nostra vita in ogni momento della giornata.

Il comfort si realizza così, con il giusto mix tra ordine e armonia: quindi gli arredi vanno scelti pensando alla bellezza, ma anche alla praticità; in questo modo potremo mantenere ben sistemata la casa, e collocare facilmente ogni cosa nel posto giusto; il disordine, infatti, non trasmette il senso di rilassamento. I mobili devono essere caratterizzati da un design “morbido” con forme arrotondate e costruito con materiali naturali.

Non dimenticate di portare in casa la gioia attraverso le forme, i colori e i profumi delle piante, che non devono mai mancare, anche in camera da letto, dove assieme alla confortevole eleganza dei materassi Anterem troverete la giusta combinazione tra elementi ecocompatibili e un riposo rigenerante.

Nella stessa categoria

,
Giu 26, 2023

Il Prof del sonno

Una nuova figura professionale in soccorso al buon riposo La via cinese del sonno Hōng shuì shī: comincia così una...

Altre News dal Magazine

Ago 09, 2018

Smoothie estivo

Frullati, frappè, centrifugati o smoothie. Vi sembrano tutti uguali? Lo smoothie, che significa cremoso e vellutato,...