Dormire bene: è ora di spegnere la luce!

Feb 24, 2022 | Lifestyle

Buio, il nostro alleato di salute e benessere

Non riuscire a dormire e svegliarsi di frequente durante la notte sono problemi sempre più comuni a molte persone. Sebbene le cause possano essere di varia natura, è fondamentale conoscere i possibili rimedi da attuare per poter tornare a dormire un sonno ristoratore. Uno di questi, il buio.

Gli effetti negativi della luce durante il sonno, infatti, è ritenuto dagli specialisti come un’abitudine potenzialmente dannosa durante la notte. La luce, non solo quella proveniente dall’esterno ma anche quella prodotta da smartphone, TV e dispositivi elettronici utilizzati a letto, è in grado di rallentare il processo di addormentamento. Allo stesso modo, sottoporre quotidianamente la vista allo stress quotidiano di computer, cellulari e luci artificiali nell’arco della giornata porta gli occhi ad arrivare a fine giornata molto affaticati. Offrirgli un momento di totale riposo grazie all’assenza di luce, può donare grande giovamento e calarsi nello stato di benessere profondo che precede il sonno. Abitudini sbagliate, ma facilmente risolvibili eliminando ogni fonte di illuminazione e abbandonando il proprio corpo al sonno per recuperare le energie. Il cervello richiede per sua natura di dormire al buio. Costringerlo a rilassarsi di notte con la luce accesa disturba il ciclo circadiano e quindi l’equilibrio mentale.

Dormendo al buio si produce melatonina
La totale oscurità in camera da letto è il segreto per raggiungere il buon sonno. Come si spiega scientificamente? Le persone che dormono al buio producono maggiore melatonina, l’ormone del sonno che permette di prendere sonno e dormire. Grazie a essa, la mente rapidamente si rilassa e si cala in un sonno pacifico e ristoratore.

Un aiuto in più: il letto è una risposta valida per chi desidera dormire meglio, ma può rivelarsi non sufficiente. Le cause di un sonno poco riposante sono numerose e possono risiedere nelle ragioni più disparate. Su una si può essere certi: un letto poco comodo e adatto a sostenere le forme che il corpo assume nella fase del sonno e quella di rilassamento che la precede. Cambiare e innovare il proprio letto con un sistema di qualità è sempre una soluzione per chi sceglie di dormire meglio e di prendersi cura di se stessi.

Nella stessa categoria

Promozione Richmond
Ago 15, 2016

Promozione Richmond

Per scoprire ed accedere alla promozione*: vai su TROVA NEGOZI di Morfeus cerca il rivenditore più vicino a te con il...
Set 01, 2020

Tecnodipendenza

L’utilizzo spropositato di tablet, smartphone e dispositivi tecnologici non concilia il sonno. E lo sappiamo tutti! Il...

Altre News dal Magazine