Biofilia

Un nome difficile dai riscontri naturalmente positivi

La passeggiata è la panacea di tutti i mali. Un’ora al giorno, tutti i giorni, per tutta la vita. O quando ne senti il bisogno, ne percepisci una reale necessità.
Se il contesto è la natura, le emozioni diventano più vivide, più forti e camminare ci rende felici. Siamo parte di essa ed è nella natura che ci riscopriamo stare bene, vivi e forti.
È l’effetto “Biofilia”, un’irrefrenabile attrazione che l’uomo prova nei confronti della natura.
Gli alberi sono catalizzatori di benessere e racchiudono un potere terapeutico: i vantaggi del camminare nel bosco sulla salute umana sono tantissimi.
Passeggiare nella natura inibisce il rilascio di ormoni che provocano stress e ansia.
La presenza del sole favorisce la produzione di seratonina facilitando il rilassamento psicofisico.
Nell’ambiente naturale ci sentiamo a nostro agio, siamo più calmi e sereni: la parte antica del cervello ci parla e ci dice: “rilassati, sei nel tuo ambiente, non ci sono pericoli”.
A correre in nostro aiuto ci sono anche gli stimoli sonori: come l’acqua che scorre, le foglie spazzate via dal vento, il canto delicato degli uccelli.
I profumi del bosco hanno un effetto calmante, ci ricordano un ambiente familiare perché si attinge alla sfera odorifera dei nostri antenati.

Una bella passeggiata, immersi nel verde, una volta al dì, prima dei pasti. Camminare in un giardino, coltivare un orto, godere di uno scorcio su uno spazio verde è altamente curativo. Riservatevi un momento o un angolo green per rallentare. Sentirete un respiro diverso.

 

 

Scopri il materasso Aquacell 100%:
https://www.morfeus.it/prodotto/materasso-aquacell-ocean/