Come si sceglie un materasso?

I tuoi amici ti hanno svelato che dormono meglio grazie al lattice? I tuoi genitori non cambierebbero mai il loro materasso a molle? Dimentica tutto questo! Se devi acquistare un materasso, non affidarti al caso o ai consigli.

Dormire bene dipende dal prodotto che scegli, che va valutato con attenzione e avendo ben chiara la tua personale situazione e le tue esigenze.
Ecco una guida per capire come scegliere il materasso che accompagnerà il tuo riposo notturno nel corso degli anni.

Il rivenditore? È tuo alleato! La figura del rivenditore esperto è fondamentale in fase di scelta. Solo chi conosce bene tutte le caratteristiche dei vari materassi ed è in grado di confrontarle con la tua corporatura, può aiutarti a capire qual è il modello giusto per te.
Allo stesso modo è importante che tu comunichi al rivenditore le tue esigenze e/o problemi. Soffri di mal di schiena, cervicale o allergie? Hai una posizione preferita? Senti caldo o freddo durante la notte. Sono tutte informazioni utili per arrivare al prodotto perfetto.

Prova il materasso. Per scegliere bene devi provare il materasso. Un po’ come fai quando scegli un abito. Il “collaudo” è uno degli elementi più importanti in una scelta così personale. Per questo è meglio che ti rechi in un centro qualificato dotato di area prova. Solo sperimentando di persona le sensazioni offerte dal materasso, non avrai amare sorprese. Le sensazioni più gradite e quelle meno gradite saranno immediatamente registrate dal corpo e ti aiuteranno a orientarti nella scelta.
Una delle prove che puoi fare è passare un braccio sotto il corpo disteso. Se passa con difficoltà, è possibile che il materasso sia troppo morbido. Se passa con troppa facilità, è invece forse troppo duro.

Presta attenzione a ogni dettaglio. Ci sono anche altri elementi da verificare.
Ecco quali:
1) il materasso dev’essere pulito e integro in ogni sua parte. Non deve presentare difetti di nessun tipo;
2) il tessuto dev’essere resistente all’usura e consentire una traspirazione corretta;
3) l’informazione corredata dev’essere corretta è completa. Ogni materasso deve avere un’accurata scheda tecnica, una guida alla manutenzione esaustiva e la garanzia;
4) l’azienda che lo produce dev’essere specializzata con competenze non improvvisate.