I rischi del dormir male

Chi dorme male può incorrere ad una serie di problemi, sia fisici che psicologici.
Il sonno, associato all’attività fisica e alla buona alimentazione è uno dei principali alleati della vita sana.
Tre sono i fattori che determinano la qualità del sonno: durata, profondità e continuità.

La mancanza di sonno può provocare problemi di memoria, a volte anche a livello permanente.
Rende meno attenti al lavoro e meno concentrati sulle cose in generale.
In età giovane, il sonno disturbato dei ragazzi può alterare la capacità di apprendimento.
Aumenta il rischio di diabete e obesità. E sotto l’aspetto psicologico, può causare malattie come ansia e depressione.

Alla luce di queste problematiche, è bene conoscere tutti i consigli su come dormire bene degli esperti.
Evitate di assumere alcol o caffè nelle 4 ore che antecedono il sonno; fare sport nel pomeriggio per prendersi il tempo di recuperare; andare a letto con lo stomaco pieno, ma non troppo e lasciando che passi un po’ di tempo tra il consumo della cena e il coricarsi; mantenere un clima mite nella stanza con una temperatura adatta; evitare rumori e luci durante il sonno, evitare di dormire vicino a telefonini o apparecchiature tecnologiche.

Non dormire male, puoi fare meglio con:
https://www.morfeus.it/prodotto/materasso-molle-memory-feel/