Che cosa succede nel nostro cervello mentre dormiamo

“Pensa al mattino. Agisci nel pomeriggio. Mangia alla sera. Dormi di notte”. Oggi abbiamo un motivo in più, a dir la verità più di uno, per seguire il consiglio del poeta William Blake. Un consiglio saggio, ma non sempre facile da mettere in pratica, visto che da alcuni studi realizzati e pubblicati dalla Universidad Autónoma de México (UNAM), insieme alla Clinica dei Disturbi del Sonno, risulta che al mondo 1 persona su 3 soffre di disturbi del sonno.

Dormire ha un’importante funzione biologica. Scopriamo cosa succede, in particolare al nostro cervello, mentre dormiamo.

Il cervello continua a lavorare
Di notte noi riposiamo, il cervello no. Nonostante ci siano alcune aree che continuano a dormire, altre sono attive come nello stato di veglia. Lo confermano anche le ricerche della Chicago University e un recente studio del neuroscienziato Thomas Andrillon della Ècole Normale Supérieure di Parigi.

Il cervello si ripara
Secondo alcune pubblicazioni del The Journal of Neuroscience, mentre dormiamo si eliminano le tossine, facilitando così la riparazione del cervello.
Il cervello approfitta delle ore di sonno per fare le “pulizie”, secondo gli studi del Centro di Neuromedicina dell’Università di Rochester (New York, USA); di notte elimina tossine e sostanze di scarto che se accumulate possono essere dannose e contribuire all’insorgenza di malattie neurologiche.

Il cervello ricorda
Studi precedenti hanno evidenziato come il sonno serva a riorganizzare e consolidare i ricordi della giornata. Alcune ricerche realizzate dalla California University (UCLA) hanno dimostrato che quando dormiamo si attivano le stesse regioni del cervello che si attivano nel ricordare eventi che ci hanno coinvolto.

Il cervello impara
Durante la notte il cervello elabora attivamente il nostro vissuto. Il più famoso studio, in questo senso, è stato realizzato da alcuni ricercatori del Weizmann Institute of Science di Rehovot di Israele che hanno infatti dimostrato che anche mentre stiamo dormendo la mente attiva meccanismi di apprendimento inconsci.

Quanto detto fa capire che è molto importante e assolutamente necessario avere un sonno regolare che apporti un buon riposo, in modo da ottenere il giusto benessere per avere, così, una migliore qualità di vita.