Masterpieces From Art To Design

Masterpieces From Art To Design

Roberto Semprini descrive la sua personale “MASTERPIECES FROM ART TO DESIGN” che si terrà a Rimini, presso la sala dell’Arengo nel Palazzo dell’Arengo, dal 5 marzo al 3 aprile 2016 (ore 10-13 e 16-19):
Il design d’autore in Italia nasce da una felice contaminazione fra il linguaggio dell’arte e il design, il mio lavoro non è altro che una rilettura tridimensionale di alcune opere d’arte. Una sottile e impercettibile linea di demarcazione oggi divide l’arte dal design. La differenza non risiede più come un tempo nella produzione, poichè anche un’oggetto di design può essere a tiratura limitata o pezzo unico, così come l’arte può essere prodotta in multipli. La vera differenza fra l’arte e il design sta nel fatto che quest’ultimo deve essere (anche solo in parte) funzionale e gli oggetti di design devono essere terapeutici, devono far star bene, mentre l’arte può essere anche un pugno nello stomaco (l’Urlo di Munch).
“Disegnare, progettare, creare è esistenza in movimento, un moto e uno smarrimento continui che coinvolgono il senso della propria esistenza e dello spazio circostante”. Mario Mertz

Morfeus è tra i sostenitori dell’evento nel quale sarà esposto anche Stripes che Roberto Semprini ha disegnato nel per la nostra azienda.