GARANZIA MORFEUS 5 anni

GARANZIA MORFEUS

Garanzia legale 2 anni + estensione ulteriori 3 anni*

 

Tutti i prodotti Morfeus godono della garanzia legale di 2 anni disciplinata dal codice al consumo, questa può essere estesa per ulteriori 3 anni registrando il prodotto entro 10 giorni dalla consegna del materasso. L’estensione di garanzia garantisce la copertura di tutti i difetti di conformità del prodotto ed anche l’eventuale riparazione a costo agevolato in caso di problemi legati al non corretto utilizzo del prodotto stesso. Tutte le indicazioni sono disponibili nel certificato allegato al prodotto.

*L’estensione può non riguardare tutti i modelli di materassi ed è valida solamente per i prodotti acquistati e consegnati in Italia.

USO e MANUTENZIONE

Cosa fare per mantenere in salute il tuo materasso

Il materasso è costruito con i migliori materiali e con le tecnologie più avanzate; per la sua buona conservazione è opportuno conoscere alcune avvertenze ed osservare le seguenti semplici norme d’uso e manutenzione, riportate anche (in forma più sintetica) nell’etichetta posta a corredo del materasso:
– I materiali naturali ed ecologici impiegati possono avere un loro odore specifico che si attenua in breve tempo;
– Un lieve avvallamento centrale (effetto notte), dovuto all’adattamento morfologico, è da ritenersi normale;
– Ruotare il materasso (testa-piedi) e capovolgerlo (sotto-sopra) secondo le seguenti indicazioni: una volta alla settimana per i primi tre mesi, poi almeno due volte al mese*;
– Per migliorare la deumidificazione si consiglia di aerare, ruotare e capovolgere il materasso ad ogni cambio di lenzuola;
– Non agire a strappo sulle maniglie che servono per posizionare il materasso sulla base e non per sollevarlo e/o trasportarlo;
– Non utilizzare solventi o sostanze chimiche sul tessuto.
– Per macchie di natura organica si consiglia di cambiare il materasso o il suo rivestimento (norme igieniche);
– Evitare assolutamente l’utilizzo del ferro da stiro o dell’asciugacapelli sul tessuto;
– Non utilizzare vaporizzatori o sterilizzatori a vapore per “igienizzare” il materasso. Questo tipo di manutenzione non risolve il problema degli acari ma pregiudica la consistenza e la durata degli strati interni;
– Il tessuto non deve essere mai bagnato, lavato con acqua o stirato, tranne quando diversamente indicato sull’etichetta specifica del modello acquistato;
– Spazzolare delicatamente o utilizzare aspiratori a bassa potenza per rimuovere la polvere; non utilizzare mai il battipanni o aspiratori ad alta potenza;
– È sconsigliato l’uso di termocoperte in quanto potrebbero pregiudicare la consistenza e la durata dei componenti;
– Il materasso deve essere utilizzato esclusivamente su basi/reti di buona qualità, ben tirate, di recente fabbricazione e che permettano una continua e costante aerazione della parte inferiore del materasso.
– Non utilizzare mai basi/reti più piccole del materasso;
– È buona norma proteggere il prodotto con un coprimaterasso di buona qualità;
– Non utilizzare mai il coprirete (salvamaterasso) con materassi in Aquacell® e in lattice.

*Per prodotti “no turn” ruotare solamente testa-piedi con la stessa frequenza definita sopra.

MATERASSI SFODERABILI

Come lavare il rivestimento dei materassi sfoderabili

La fodera/cover di rivestimento del materasso, se munita di cerniera per la sfoderabilità, può essere lavata se e come indicato sull’etichetta. Per il lavaggio della fodera/cover lavabile si deve tenere conto dei seguenti consigli:
– leggere con attenzione e seguire scrupolosamente le istruzioni di lavaggio presenti sull’etichetta di uso/manutenzione cucita sulla fodera;
– Temperatura e modo di lavaggio: come indicato sull’etichetta;
– Stiratura: vietata;
– Strizzatura: a mano o lavatrice programma capi delicati;
– Candeggio: vietato;
– Asciugatura: vietato l’uso di macchine asciugatrici; si consiglia asciugatura solo naturale.
Per un lavaggio a secco o ad acqua errato non viene prestata la garanzia.

I tessuti utilizzati per le fodere/cover dei nostri materassi sfoderabili sono sottoposti a trattamenti anallergici, che con i lavaggi possono diminuire la loro efficacia; si consiglia di limitare il lavaggio della fodera (se è previsto che possa essere lavata e seguendo le indicazioni di lavaggio presenti nell’etichetta) ai casi in cui le condizioni igieniche lo rendano assolutamente necessario. Evitare i raggi diretti del sole sul massello/lastra interna del materasso. Per la regolare pulizia del materasso è sufficiente una morbida spazzola.

Link e informazioni utili

In caso di necessità di informazioni o assistenza contattare il rivenditore da cui si è acquistato il prodotto.

Quanto tempo ci vuole per abituarsi ad un nuovo materasso?

Il cambiamento del materasso richiede un tempo di “rodaggio” variabile a seconda della persona. Alcuni si abituano subito al nuovo materasso mentre persone più sensibili hanno bisogno di diversi giorni per dormire al meglio sul nuovo prodotto. Mediamente sono necessari 5-10 giorni per abituarsi al nuovo prodotto, in alcuni casi però possono volerci più giorni (fino a 20). Il tempo è influenzato, oltre che dalla sensibilità personale, anche dall’eventuale cambio di tecnologia: se il vecchio materasso era a molle e si sceglie un nuovo materasso in memory il tempo può essere superiore.

Il nostro consiglio per mitigare questo passaggio è adottare una corretta routine del riposo. Trovi tanti consigli nel nostro magazine!

Qual’è il supporto adatto al materasso?

Il supporto adatto è un supporto elastico adeguato al tipo di materasso. Per i materassi a molle possono essere utilizzati supporti tipo sommier (più rigidi e meno traspiranti) e supporti a doghe mentre per i prodotti in Lattice. Aquacell e Memory si devono utilizzare solo supporti a doghe. I supporti a doghe devono avere una adeguata copertura cioè un sufficiente numero di doghe altrimenti gli spazi vuoti sono troppo larghi ed il materasso non può lavorare correttamente. Il supporto deve altresì garantire la corretta areazione del materasso.

Tutti le reti e le basi letto che trovi sul nostro sito rispondono alle caratteristiche definite sopra.

Quale manutenzione fare sul materasso?

Le direttive da seguire per mantenere il prodotto in buono stato il materasso, così come indicato nel certificato di uso e manutenzione, sono:

  • Per i primi 3 mesi di utilizzo ruotare il prodotto testa-piedi e capovolgerlo sopra-sotto una volta alla settimana senza considerare la stagionalità. Per i prodotti NOTURN fare solo la rotazione testa-piedi.
  • Dopo i primi 3 mesi di utilizzo ruotare il prodotto testa-piedi almeno due volte al mese (ad ogni cambio di lenzuola) – capovolgere il prodotto sopra-sotto almeno ad ogni cambio di stagione. Se il prodotto non prevede un lato invernale ed uno estivo alternare la rotazione al capovolgimento. Se il prodotto è NOTURN fare solo la rotazione testa-piedi.
  • Ad ogni cambio lenzuola lasciare il prodotto scoperto per un po’ in modo da favorire la deumidificazione, possibilmente muovendolo dalla sua ultima posizione di utilizzo (ruotandolo testa-piedi o capovolgendolo sopra-sotto). La durata di questa operazione non è indicata, un paio d’ore sarebbe ideale ma va bene anche meno. Possibilmente questa operazione va fatta con ambiente areato (quindi finestra aperta). Il prodotto non deve essere portato all’aperto e/o esposto al sole.
  • Non agire a strappo sulle maniglie: queste sono per il posizionamento del prodotto e non vanno utilizzare per sollevare il prodotto.
  • Non utilizzare solventi o sostanze chimiche sul tessuto. Per macchie di natura organica si consiglia di sostituire il prodotto (norma igienica).
  • Non utilizzare ferro da stiro, vaporizzatori, sterilizzatori o asciugacapelli sul tessuto – materasso: l’eccessivo calore e umidità può compromettere l’integrità di fibre e materiali.
  • Se il prodotto è sfoderabile, il rivestimento esterno può essere lavato seguendo le indicazioni di lavaggio. Se il prodotto è fisso non si può mai bagnare il tessuto presente sul materasso.
  • Per la corretta pulizia del rivestimento si può spazzolare delicatamente o utilizzare aspiratori a bassa potenza per rimuovere polvere. Non utilizzare mai battipanni o aspiratori ad alta potenza.
  • E’ sconsigliato l’utilizzo di termocoperte in quanto potrebbero pregiudicare la consistenza e la durata dei componenti interni del prodotto.
  • E’ buona norma proteggere il materasso con un coprimaterasso di qualità.
Cosa fare se non ho ruotato/capovolto il prodotto?

Se non si è eseguita la corretta movimentazione del prodotto, la prima cosa da fare è capovolgere il prodotto (sempre, anche se questo è indicato come no-turn) ed utilizzarlo su questo lato per almeno 20 giorni avendo la cortezza di ruotarlo testa/piedi almeno una volta durante questo periodo. Quindi poi riprendere il normale utilizzo del prodotto e la normale manutenzione. Vedrai che dopo questo semplice accorgimento il prodotto tornerà planare come all’inizio dell’utilizzo.

Qualora il prodotto non tornasse ad una buona condizione di utilizzo si può richiedere assistenza in azienda. Non essendo un difetto di conformità del prodotto ma legato al suo non corretto utilizzo può essere richiesto un corrispettivo per la riparazione. 

Cos’è la garanzia legale?

La garanzia legale è obbligatoria per legge ed ha validità di due anni dalla consegna del bene. E’ disciplinata dal codice al consumo.

Cos’è la garanzia commerciale?

La garanzia commerciale viene offerta dal produttore, si aggiunge a quella legale ma non la sostituisce quindi quella legale rimane sempre valida. Nel caso dei materassi Morfeus* la garanzia commerciale è di ulteriori 3 anni quindi la garanzia complessiva è di 5 anni. Questo copre tutti i difetti di conformità come la garanzia legale ed in più prevede la possibilità di richiedere la riparazione del prodotto con un costo massimo definito nel caso di problema legato all’utilizzo di questo e quindi non imputabile alla sua realizzazione.

Per attivare la garanzia commerciale il prodotto deve essere registrato sul nostro portale entro 10 giorni dalla ricezione.

*Alcuni materassi possono non avere accesso alla garanzia commerciale – questo è indicato nella documentazione commerciale Morfeus. La garanzia commerciale è valida per i soli prodotti venduti e consegnati in Italia.

Cos’è un difetto di conformità?

Per difetto di conformità si intende:

  • non essere idoneo all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo
  • non essere idoneo all’uso voluto dal consumatore, dichiarato al venditore e da questo accettato
  • non essere conforme alla descrizione fatta dal venditore o dal produttore e possedere le qualità pubblicizzate e descritte sull’etichettatura
  • non possedere le qualità mostrate al consumatore dal venditore attraverso un campione o un modello
Cosa sono i "pallini" sul tessuto?

Lo strofinamento tra fibre sintetiche può provocare i “pallini” sul tessuto del materasso anche per fattori concomitanti di cariche elettrostatiche che dipendono dalle persone e dall’ambiente. Questo fenomeno è legato al tipo di materiali che vengono a contatto tra di loro ed all’ambiente specifico e non può essere considerato un difetto di produzione del prodotto. Non è quindi coperto dalla garanzia.

Come per i capi di abbigliamento che possono presentare lo stesso fenomeno è possibile rimuoverli con un “levapelucchi”. Questi non alterano il alcun modo il comportamento ergonomico del materasso che quindi può svolgere pienamente la sua funzione.

Come smaltisco il vecchio materasso?

Alle fine del ciclo di vita del prodotto si deve contattare l’azienda comunale di smaltimento rifiuti ingombranti che si occuperà del ritiro e del corretto smaltimento del prodotto.

Garanzia Morfeus

Scopri i dettagli della garanzia Morfeus.

Manuale uso

Scarica il manuale uso e manutenzione.

Registra il tuo acquisto

Registra il prodotto per estendere la garanzia.

Dispositivi Medici

Scarica il certificato CE dei dispositivi medici.