#TIPS

Smartphone e tablet #primadidomani: sì o no?

Email e notizie, social e mi piace, amici e follower. Durante il giorno, viviamo la nostra vita in compagnia di due preziosi alleati: smartphone e tablet. Fondamentali per rimanere in contatto, comunicare e informarsi, questi strumenti vanno però utilizzati la sera seguendo alcune regole. Ecco quali.

Smartphone e tablet: gli effetti sul sonno

Che sia per chattare con un amico, guardare un film oppure semplicemente leggere la rassegna stampa con calma, secondo gli esperti, oltre il 95% delle persone utilizza la tecnologia prima di addormentarsi.
Gli studiosi hanno però fatto un passo in più e scoperto che smartphone e tablet, se utilizzati la sera, possono avere effetti negativi sul nostro sonno.
Le conseguenze per chi utilizza il telefonino fino a cinque minuti prima di addormentarsi sono infatti diverse: difficoltà a prendere sonno, insonnia, ansia, sogni agitati e, di conseguenza, un risveglio difficile e un domani con meno energia. E i motivi sono molto semplici:

  1. la luce emessa dal display riduce del 22% la melatonina, ormone che regola il ciclo sonno-veglia;
  2. dopo aver usato apparecchi elettronici, il nostro cervello rimane stimolato per almeno trenta minuti.
Benessere notturno: come utilizzare la tecnologia la sera

I risultati delle ricerche non dicono di rinunciare completamente alla tecnologia, soprattutto in un momento della giornata dove si ha più tempo e si è più rilassati. Tuttavia, perché il sonno sia riposante e benefico, vanno seguite alcune regole molto semplici:
  1. ricordarsi di spegnere le apparecchiature elettroniche almeno trenta minuti prima di coricarsi;
  2. non lasciare mai accesso il cellulare sul comodino accanto al letto.
Leggere? Meglio la carta del tablet

Leggere è un’ottima tecnica che favorisce il rilassamento e aiuta a ricordare quello che si legge, ma bisogna scegliere lo strumento giusto.
Se quindi desideri dedicare il tuo #primadidomani al tuo romanzo preferito, il consiglio è di preferire la carta al tablet.
Se proprio non vuoi rinunciare alla tecnologia, vale la stessa regola applicata a telefonini: spegni tutto mezz’ora prima di andare a letto.

Like   -   Comment
Scopri altri articoli #PRIMADIDOMANI #STORIES #TIPS #UNBUONSONNO #IOSCELGO